La filosofia di Folk

La filosofia di Folk

Filosofia e birra sono la stessa cosa, consumate, modificano tutte le percezioni che avevamo del mondo.

Dominique-Joël Beaupré

 

Ciò che contraddistingue una vera birra da una birra industriale è la qualità delle materie prime, la passione del birraio e un grande rispetto dei processi naturali di fermentazione e maturazione.

Birra Folk è una birra vera perché è fatta come deve essere fatta, nel modo più naturale possibile; e così impiegando le migliori materie prime e lasciando maturare la birra per lungo tempo, lentamente si creano aromi e sapori unici, veri, indimenticabili, capaci di modificare la percezione delle birre a cui eravamo abituati.

Uno scorcio impressionante delle nostre terre (rocca dell’Adelasia)

Una vera birra non necessita delle correzioni attuate dai birrifici industriali; non ha alcun bisogno di stabilizzanti, flocculanti, chiarificanti; non necessita di trattamenti termici e meccanici violenti quali pastorizzazione, centrifugazione, microfiltrazione, carbonatazione forzata.

Per realizzare una birra naturale a bassa fermentazione i tempi di maturazione non possono essere inferiori ai 60 giorni. I birrifici industriali, con le loro “adulterazioni”, chiudono il ciclo di fermentazione/maturazione in appena 12 giorni!!! La preziosa “cervogia” viene dunque privata delle innumerevoli sensazioni che solo una birra naturale è in grado di regalare.

La nostra filosofia è quella di abbracciare la natura e attendere con pazienza, affinché la nostra birra possa muoversi armoniosamente verso il compimento; un movimento infinito, come l’universo, per regalare nuove sensazioni, nuove emozioni. Naturalmente… questa è la nostra birra.